Le offerte per Banca Marche, Banca Etruria, CariChieti e Carife provengono in prevalenza da società di private equity, ma vi sono anche alcune offerte provenienti da banche e assicurazioni. La metà dei buyers ha manifestato offerte non vincolanti.

Alcuni buyers verranno selezionati per la fase successiva, che dovrebbe concludersi nel mese di luglio .

Banca Marche ha un patrimonio di euro 15.3bn, Etruria EUR 7.1bn, CariChieti EUR 3,4 miliardi e Crife EUR 3,7 miliardi.

La versione originale del comunicato stampa può essere trovato qui: https://www.bancaditalia.it/media/notizie/2016/good-bank-13052016.pdf[/fusion_text]